La testimonianza di Andrea e del suo Papà sulle Vacanze Rurali passate a “I CAMPI”.

 

“I bambini toccano con mano la volontà, fanno con le mani la volontà, tornano a pensare in un ambiente accogliente e hanno dentro di sé la ricchezza di poter fare, poter adoperarsi per fare e fare diventa da subito l’insieme. Facciamo insieme nel ritmo che cambia. E mattina è apparecchiare e pomeriggio è cucinare e poi occuparsi dell’orto e poi giocare insieme (che me lo sono dimenticato, bello!). E fare insieme lascia traccia in te, in me, gli oggetti, il mondo ci rispecchiano, si lasciano muovere e cambiare da noi; crescono, lievitano, costruiscono e portano tracce. Si fanno messaggi di pensieri, cuore, volontà.

Così facciamo e incontriamo il fare degli altri ogni giorno e la ghirlanda si intreccia. Ogni settimana diverse danze. Gioca. Pensa. Trova ritmo nel ritmo. E cresce il cerchio”.

Massimo, estate 2015

 

“La canzone dei Campi” composta, eseguita e regalataci da Giordano Dall’Armellina con la seconda voce di Titti Brivio.

 

Immagine

Alcune delle nostre recensioni sulla Pagina Facebook de “I Campi di Borla”

larte-ci-può-ridare-una-dimensione-aiutarci-1024x576

 

Storie di Woofer…

 

 

 

 

 

 

“I Musicanti di Brema” videoclip realizzato nella nostra azienda dalla band “CALIGO BENK” (ex Black Out)

 

 

 

Share Button